Accesso gratuito in tutti i musei nazionali per tutti gli studenti universitari – CNSU febbraio 2021

Il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari ha chiesto l’estensione dell’accesso gratuito in tutti i musei nazionali per gli studenti universitari. Questa richiesta sottolinea l’importanza della cultura nella formazione dei giovani.
Questa infatti non dovrebbe dipendere dalle finanze personali ma essere accessibile a tutti nel tempo libero.

Per questo il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari ha approvato una mozione che chiede:

  • che nel piano del Recovery Fund sia inserita la misura di estensione di accesso gratuito a tutti i musei nazionali per tutti gli studenti Universitari regolarmente iscritti al proprio Ateneo. Questa è intesa come misura volta all’incentivazione dell’accesso alla cultura e come messaggio ideale di rilancio del paese a fronte di questo periodo di crisi;
  • che il Ministero si faccia interprete presso il Ministero dei Beni culturali di una fruizione con costi agevolati per gli studenti universitari. Includendo anche gli impianti museali non nazionali, facenti riferimento a fondazioni private.

Questo fa seguito a quanto già richiesto in merito al bonus cultura.
Ricordiamo che esistono già alcune convenzioni: per gli studenti di Architettura, Storia dell’Arte e delle Accademie ad esempio, che possono entrare gratuitamente in alcuni musei. Inoltre ci sono vari accordi europei per permettere agli studenti comunitari di visitare a tariffa ridotta o agevolata musei nazionali dei Paesi appartenenti alla comunità.
Speriamo si continui a percorrere questa strada, con l’obiettivo di rendere la cultura accessibile per tutti.

Carlo Giovani

Rappresentante in CNSU e CUN
[email protected]