Con il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari (CNSU) abbiamo approvato una mozione sull’estensione del bonus cultura.

Nel dettaglio il Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari chiede, in merito all’estensione del bonus cultura, che:

che, per tutto il perdurare dell’emergenza pandemica, sia prevista la possibilità per i beneficiari del Bonus di Cultura di accedere con tale bonus anche all’acquisto di dispositivi tecnologici finalizzati all’espletamento della Didattica a Distanza, quali:

  • Computer;
  • Tablet;
  • Smartphone;
  • Accessori (es. cuffie, caricabatterie, webcam);
  • Componenti software e hardware.

che, l’estensione temporale in cui il Bonus può essere speso venga ampliata da 12 mesi a 24 mesi, per facilitarne l’utilizzo stante l’impossibilità di usufruire di molteplici attività a causa dell’emergenza epidemiologica.

Il bonus cultura è uno strumento molto usato e, sempre rinnovato di volta in volta negli anni da governi di diverso orientamento. Crediamo infatti che possa diventare una misura ancor più utile per tutti gli studenti che oggi si trovano a doversi approcciare all’acquisto di un dispositivo. Infatti in questo periodo di instabilità potrebbe rivelarsi una possibilità davvero utile per molte famiglie italiane.
Auspichiamo infine che il governo tenga in debita considerazione questa nostra richiesta e la implementi insieme ai soggetti coinvolti nel più breve tempo possibile.

Carlo Giovani

Rappresentante in CNSU e CUN
[email protected]

Comments are closed